Radicali Libere: Francis Bacon – La violenza di una rosa

Info sull’evento
Sezioni
Conversazioni
Radicali Libere
Date
24/10/2019 h: 18:30
Senape Vivaio Urbano
Via Santa Croce 10, Bologna
Info sul biglietto
INGRESSO GRATUITO

Presentazione della graphic biography di Cristina Portolano, dialoga con l’autrice Massimiliano Colletti.

Una graphic biography (Centauria) che celebra la vita e le opere di Francis Bacon, considerato il maestro degli abissi del secolo scorso, il creatore di un mondo che attraverso la pittura pulsa di un dolore senza requie e si popola di figure deformi, sfatte, che esprimono desiderio, terrore e disfacimento in corso d’opera. Tavola dopo tavola l’autrice ritrae la sua esistenza fatta di contrasti, di momenti, di luoghi e di incontri decisivi perché Bacon diventasse Bacon, usando gli stessi colori della sua palette il malva, il giallo acido e il blu. Senza mai tradire i fatti ed enfatizzando alcuni momenti e inserendone di evocativi, Cristina Portolano unisce l’artificio della narrazione alle fonti storiche restituendo la storia di un uomo e di un pittore.

Cristina Portolano (Napoli, 1986). Tra i suoi lavori Quasi signorina (Topipittori, 2016), Non so chi sei (Rizzoli Lizard, 2017) e Io sono mare (Canicola, 2018). È tra le autrici di Post Pink. Antologia di fumetto femminista (Rizzoli, 2019) e ha pubblicato disegni e illustrazioni in Storie della buonanotte per bambine ribelli. Ha collaborato al progetto This is not al love song interpretando in chiave illustrata, Non ci resta che piangere del duo Benigni Troisi e Ancora tu di Lucio Battisti, e ha lavorato con Loescher, Freeda, Netflix, Internazionale, Artribune, il Sole24ore, Lo straniero, EdizioniEL, Corriere della sera, Hamelin, Soccer Illustrated, Illywords.

Info sull’evento
Sezioni
Conversazioni
Radicali Libere
Date
24/10/2019 h: 18:30
Senape Vivaio Urbano
Via Santa Croce 10, Bologna
Info sul biglietto
INGRESSO GRATUITO
Eventi correlati