Mercurial George

X
di Dana Michel – PRIMA NAZIONALE
Sezioni
Danza
Atelier Sì Via San Vitale 69, Bologna
10 euro
7 euro (GB Card, Socio Coop, Danza Card, Associazione Orlando, Arcigay-Arcilesbica) 5 euro (studenti con badge)
Date
01/11/2017 h: 21:00
02/11/2017 h: 19:00

Coreografia e interprete: Dana Michel
Luci e direzione tecnica: Karine Gauthier
Attivatori artistici: Martin Bélanger, Peter James, Mathieu Léger, Roscoe Michel, Yoan Sorin
Consulente al suono: David Drury
Produzione: Dana Michel e Daniel Léveillé Danse
Coproduzione: Festival TransAmériques (Montréal), Tanz im August (Berlin), CDC Atelier deParis-Carolyn Carlson (Paris), ImPulsTanz (Vienna), Chapter (Cardiff)
Residenze creative: Usine C (Montréal), Dancemakers (Toronto), ImPulsTanz (Vienna), Actoral/LaFriche Belle de Mai (Marseille), WOOP (Douarnenez), CDC Atelier de Paris-Carolyn Carlson (Paris), M.A.I. (Montréal)
Con il supporto di Conseil des Arts et des Lettres du Québec, Canada Council for the Arts.
Biglietti in vendita a partire da un’ora prima.

Dana Michel riceve supporto amministrativo e allo sviluppo dalla Daniel Léveillé Danse company (Montreal, Canada), come parte del suo progetto di sponsorship.

(photo credit: ©Ian Douglas)

Mercurial George è il ritratto di una creatura che vive ai margini della società, immersa in un universo personale fatto di detriti, accumuli di oggetti, ingenuità fanciullesca e sacro mistero. Un assolo destabilizzante, comico e bizzarro, fatto di una coreografia minimalista ma rigorosa e spiazzante, che diviene strumento per uno scavo archeologico nel cuore della propria identità, alla scoperta delle radici dell’io.

“Ero in vacanza in Francia quando il cugino di mio marito, un antropologo che studia le grandi scimmie africane, ci ha mostrato delle riprese video che mi hanno messo a disagio. Fin da piccola le scimmie mi hanno sempre spaventato, a causa della loro stranezza e per il loro essere strettamente imparentate agli esseri umani. Subito mi sono resa conto che ero l’unica persona di colore nella stanza, e stranamente mi sono chiesta se gli altri mi stessero guardando per studiare la mia reazione, facendo bizzarre associazioni. Mi sentivo strana, con la testa piena delle idee più diverse, e sapevo che dovevo continuare a seguire quelle idee” (Dana Michel).

Evento consigliato da Comunicattive.

Dana Michel, coreografa e performer canadese, è attualmente in residenza presso il DanceMakers di Toronto e l’Usine C di Montreal. Yellow Towel (2013), il suo primo progetto in solo, è stato selezionato tra i cinque migliori spettacoli dell’anno in Canada. Ha ricevuto l’Impulstanz Award 2014 di Vienna e il Leone d’Argento 2017 della Biennale di danza di Venezia.

In occasione dello spettacolo, un gruppo di giovani danzatori  (dance companion) accompagnerà il pubblico, invitando gli spettatori ad assistere insieme alla rappresentazione e a discutere e condividere le rispettive impressioni subito dopo lo spettacolo: un’iniziativa nata nell’ambito del progetto europeo Pivot Dance da Centro per la Scena Contemporanea di Bassano del Grappa in collaborazione con il corso triennale di danza contemporanea del Balletto di Roma.

 

MERCURIAL GEORGE (trailer) from DANA MICHEL on Vimeo.