Mapplethorpe

X
(Usa, 2018, 95’) regia di Ondi Timoner PRIMA NAZIONALE
Sezioni
Cinema
Cinema Lumière Via Azzo Gardino 65/a, 40122, Bologna
7 euro
ridotto 4 euro (GB CARD/SOCIO COOP/ARCIGAY-LESBICHE BOLOGNA/UNIBO)

30/10

20:00

La documentarista Ondi Timoner ripercorre in questo biopic la vita del fotografo Robert Mapplethorpe (interpretato da Matt Smith, Doctor Who), dagli albori della sua fama fino alla prematura scomparsa per AIDS nel 1989, esplorando l’intreccio tra la sua arte e la sua sessualità, la sua ricerca del successo mainstream e, sullo sfondo, l’emergere dello spettro dell’AIDS.

Un film che vede la luce dopo 12 anni di ricerche, studi e scrittura da parte di Timoner, che qui abbandona il documentario per un film di finzione: “Ho cercato di fare qualcosa che fosse rivolto agli artisti. Qualcosa che loro potessero vedere trovandovi l’ispirazione per realizzare l’impossibile, come fece lui. Lo considero come un visionario dell’impossibile e volevo onorarlo per questo”. Presentato al Tribeca Film Festival. 

Ondi Timoner ha vinto due volte il Gran Premio della Giuria al Festival di Sundance: nel 2004 con il documentario Dig!, e nel 2009 con We Live in Public, altro documentario. Il suo film Brand ha aperto il SXSW Festival del 2015, e i suoi cortometraggi Amanda Fucking Palmer on the Rocks e Library of Dust sono stati selezionati al Tribeca Film Festival rispettivamente nel 2012 e nel 2014.

Presentano il film il produttore Nathaniel Dushku e i co-produttori Amnon Lourie e Crissy Brookshire.

Biglietti in vendita alla cassa del cinema in prossimità della proiezione.