Am I what I am because I found myself?

X
Workshop teatrale con Martina Palmieri - Gruppo Elettrogeno / Orbitateatro e Simone Cangelosi
Sezioni
Laboratori
40 euro
Date
27/10/2018 h: 15:00 - 18:30
28/10/2018 h: 15:00 - 18:30

Come si forma l’identità? In che modo vivo e mi procuro le esperienze che mi fanno sentire, scegliere ed essere chi essere? L’imitazione di genere modella la carne e i suoi pensieri, limitando e permettendo allo stesso tempo lo spettro d’immagin/azione. Cominciando dall’osservazione della propria esperienza sarà possibile ampliarla, mettendo in atto strategie differenti, ridefinendo i modelli a disposizione per sentirsi davvero a casa?

Questo workshop, articolato in due giornate, intende sperimentare inedite predisposizioni espressive e percettive attraverso la pratica del teatro, per far emergere e sviluppare l’identità artistica dei partecipanti. Il workshop intensivo fa riferimento al metodo ADT (Arte della trasformazione), uno strumento pedagogico ideato da Martina Palmieri che fa riferimento ad un teatro contemporaneo di interazione sociale e che prevede il coinvolgimento e l’integrazione degli attori non vedenti, ipovedenti e vedenti della compagnia Gruppo Elettrogeno – Orbitateatro.

Il workshop è curato e condotto da Martina Palmieri (regista di Get – Gruppo Elettrogeno Teatro) con la collaborazione del regista Simone Cangelosi, che si muoverà all’interno del lavoro osservando, intercettando il materiale generato dalla pratica teatrale, dando spunti narrativi. Parteciperanno come guide al laboratorio esperienziale anche gli attori e le attrici non vedenti, vedenti e ipovedenti della compagnia Gruppo Elettrogeno -Orbitateatro.

Aperto a tutti e tutte, di ogni età, con o senza disabilità, anche in assenza di precedenti esperienze teatrali. 

Per info e iscrizioniinfo@gruppoelettrogeno.org
info.blaulab@gmail.com

Co-produzione Gender Bender, Gruppo Elettrogeno e Simone CangelosiIn collaborazione con Istituto dei ciechi F. Cavazza ONLUS di Bologna – Museo Tolomeo e Unione Italiana Dei Ciechi e Degli Ipovedenti, Sezione territoriale di Bologna.